Alle Piscine di Vicenza le “Pareti d’Acqua”

Dall’1 al 3 giugno si è svolta la secondo edizione dell’evento denominato “Pareti d’Acqua”. Questo evento, organizzato da Piscine di Vicenza in collaborazione con l’Associazione Jeos e il Comune di Vicenza, nell’ambito della creatività urbana, aveva come obiettivo la riqualificazione degli edifici pubblici nel nostro territorio.

Si è terminato il lavoro di recupero
dei muri del Parco Acquatico e del Palazzetto del Nuoto a Vicenza con le forme dell’arte urbana, utilizzando vernici spray e stencil, grazie al contributo dell’artista di fama internazionale Dado e dei giovani artisti vicentini Zeno Conzato, Milan Njagojevic e Luca Faburlani. Nel corso dell’evento Dado ha terminato la sua opera presso le Piscine di Vicenza raccogliendo i consensi ed i complimenti dei presenti.

L’evento ha aperto,
inoltre, una serie di manifestazioni con cui nel 2017 Piscine di Vicenza SpA intende celebrare i suoi 20 anni di attività, il cui valore è stato riconosciuto di recente in occasione del Summit Acquanetwork & Wellness 2017, dove Piscine di Vicenza è stata sancita come migliore società di gestione sportiva d’Italia. Tutto ciò, ha dato alla città di Vicenza una grande visibilità, vista la concomitanza con il Festival Illustri 2017 e la nomina di Vicenza come Città Europea dello sport 2017.

A conclusione dell’iniziativa si è tenuta sabato 3 giugno la conferenza stampa dell’evento alla presenza dell’Assessore alla Formazione, Umberto Nicolai e del Consigliere Giancarlo Pesce.

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

Tutti gli eventi in programma per Vicenza Città Europea dello Sport

FOTONOTIZIA

FOTONOTIZIA

La premiazione della seconda edizione di Neon Run

VIDEONOTIZIA

#IES - Io, l'Europa e lo Sport

CALENDARIO – COMUNE DI VICENZA