Progetto europeo Hepness, per trasformare Vicenza in una grande palestra a cielo aperto

progetto-hepness-vicenzaSi è riunito nei giorni scorsi a Vicenza, nella sede del Coni Point, il gruppo di lavoro locale del progetto europeo Hepness “Healthy Environment Promotion aNd Ecosystem Services Support for ACTIVE CITIES development”, coordinato dall’assessorato alla formazione – ufficio sport del Comune di Vicenza per analizzare proposte ed iniziative mirate a trasformare la città di Vicenza in una grande palestra a cielo aperto.

Oltre all’ufficio sport del Comune, erano presenti rappresentanti di istituzioni regionali, amministrazioni pubbliche e socio-sanitarie locali, associazioni sportive, ambientalistiche, sociali e culturali, nonché gruppi per la protezione e la sicurezza pubblica.

Si è trattato del primo di una serie di incontri che vedranno il gruppo di lavoro operare in sinergia per raccogliere le “buone pratiche” della città riguardanti l’attività fisica fruibile gratuitamente da cittadini e turisti sul territorio, offrendo proposte di percorsi e progetti di attività fisica, per la promozione della salute, della sicurezza e per la valorizzazione, attraverso le eccellenze artistiche e culturali, del turismo.

Durante l’incontro sono state presentate
le prime buone pratiche del gruppo di lavoro vicentino e delle città partner europee ed è stata avviata la collaborazione con la FIDAL (Federazione Italiana di Atletica Leggera) Veneto che, forte dell’esperienza in materia, contribuirà alla realizzazione e alla promozione dell’azione pilota vicentina.

Gli esiti dell’incontro saranno riportati dalla rappresentanza vicentina ai partner del progetto durante il prossimo meeting del partenariato europeo di HEPNESS che si terrà a Lubiana (Slovenia) dall’8 al 10 novembre prossimi.

“Il coinvolgimento degli attori del territorio è di fondamentale importanza per raccogliere le migliori “buone pratiche” locali in materia di diffusione e sostegno dell’attività fisica e della salute, con una particolare attenzione alle iniziative orientate alla promozione sinergica tra sport e altri ambiti collegati, quali il turismo sostenibile, il patrimonio culturale e naturale e per ottenere uno stile di vita sano – ha dichiarato l’assessore alla formazione Umberto Nicolai –. Altrettanto fondamentale è conoscere cosa stanno facendo le città europee coinvolte nel progetto europeo Hepness per individuare eventi, appuntamenti ed iniziative che possono trovare applicazione anche nel nostro territorio. Con il progetto Hepness, anche grazie al partenariato internazionale e alla task force locale, l’impegno infatti è quello di creare percorsi/itinerari in grado di offrire l’opportunità di godere appieno del nostro sistema-ambiente per trasformare Vicenza in una “grande palestra a cielo aperto”, fruibile da cittadini e turisti, in modo tale da viverla attivamente, contribuendo al loro benessere fisico e alla loro salute, attraverso strumenti e suggerimenti su come e dove svolgere attività fisica in Città. Con questo progetto Hepness si avvalora e rafforza il riconoscimento internazionale di “Città Europea dello Sport 2017”, assegnato dall’ACES di Bruxelles”.

Progetto HEPNESS “Healthy Environment Promotion aNd Ecosystem Services Support for ACTIVE CITIES development”

Il progetto europeo Hepness coinvolge 3 enti locali (Comune di Vicenza, con il ruolo di coordinatore, di Bonn in Germania, e di Craigavon nel Regno Unito), le associazioni sportive e di ricerca di Usma (Padova) e Footura (Sofia in Bulgaria, prossima Capitale Europea dello Sport 2018), l’istituto di ricerca di ZRC Sazu (Ljubljana in Slovenia) e l’Università di Venezia. È cofinanziato dal Programma UE Erasmus + Sport fino a dicembre 2018.

Il budget generale assegnato dalla Commissione Europea – agenzia EACEA al progetto è di circa 440 mila euro, pari all’80 per cento dell’intero costo, di cui 80 mila euro circa saranno destinati al Comune di Vicenza per le spese dedicate alle attività specifiche conseguenti. Il tema del progetto è “La tua città, il tuo ambiente, le tue attività, sii HEPNESS, ispira la tua salute” (Your city, your envirnonment, your activities, BE HEPNESS inspire your health). Ha come obiettivo la promozione di un ambiente salutare e di un ecosistema di servizi a supporto dello sviluppo di città attive nel settore, anche attraverso lo scambio di informazioni e proposte fra i membri del partenariato internazionale.

Intende incrementare la consapevolezza dei benefici derivanti dall’attività fisica per la salute attraverso la realizzazione di interventi mirati ad incoraggiare la partecipazione e l’adesione dei cittadini alle attività fisico-sportive oltre che contribuire alla rivitalizzazione del centro storico e dei quartieri periferici urbani, sensibilizzando le famiglie ad un uso ottimale delle strutture sportive già a disposizione ed al mantenimento e/o miglioramento dell’impegno a favore della promozione dello sport e dell’attività fisica. Alcune delle buone pratiche vicentine sono state presentate lo scorso giugno a Craigavon (Irlanda del Nord, Regno Unito), durante il meeting di partenariato internazionale.

Maggiori informazioni sul progetto HEPNESS si possono trovare sul sito del Comune di Vicenza, seguendo il percorso > Uffici > Dipartimento risorse economiche e finanziarie > Programmazione, contabilità economica e servizio finanziario > Ufficio politiche comunitarie > Progetti europei (https://goo.gl/TAQJgx) oltre che sul sito del progetto http://www.hepness.eu/ e sulla pagina facebook del progetto @hepness https://it-it.facebook.com/hepness/

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

Tutti gli eventi in programma per Vicenza Città Europea dello Sport

FOTONOTIZIA

FOTONOTIZIA

La premiazione della seconda edizione di Neon Run

VIDEONOTIZIA

#IES - Io, l'Europa e lo Sport

CALENDARIO – COMUNE DI VICENZA