Mondiali di ciclismo 2020, il sindaco chiede al ministro Lotti di sostenere la candidatura

Il sindaco Achille Variati ha inviato al ministro per lo Sport Luca Lotti una lettera con cui chiede il supporto istituzionale del Ministero, e quindi del Governo, alla candidatura di Vicenza e del Veneto ad ospitare l’edizione 2020 dei Mondiali di ciclismo su strada.

4z0a3863

“Un evento di grande importanza, non solo sportiva, che rappresenta un’enorme opportunità per il nostro territorio e per l’Italia intera in virtù delle ricadute in termini di visibilità e indotto economico”, scrive il sindaco Variati nella lettera e ricorda: “Se il ciclismo è così importante per Vicenza e il Vicentino, in generale il nostro territorio ha fatto molto  negli anni in termini di investimenti e promozione dello sport. Un impegno riconosciuto con il conferimento a Vicenza del titolo di Città Europea dello Sport 2017 e con buoni posizionamenti della nostra provincia nelle classifiche nazionali che evidenziano il cosiddetto indice di sportività”.

Infine precisa: “La candidatura di Vicenza e del Veneto ad ospitare il mondiali di ciclismo su strada del 2020 è sostenuta con entusiasmo dal mondo sportivo e da tante istituzioni fra cui il Comune di Vicenza e la Provincia di Vicenza che rappresento ed è promossa da un comitato altamente qualificato presieduto da Claudio Pasqualin”.

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

Tutti gli eventi in programma per Vicenza Città Europea dello Sport

FOTONOTIZIA

FOTONOTIZIA

La premiazione della seconda edizione di Neon Run

VIDEONOTIZIA

#IES - Io, l'Europa e lo Sport

CALENDARIO – COMUNE DI VICENZA