“Sulle strade della Grande Guerra”, venerdì 16 marzo a Monte Berico con 4000 studenti

Questa mattina l’assessore alla formazione Umberto Nicolai ha presentato l’evento conclusivo del progetto scolastico “Sulle strade della Grande Guerra” che si terrà venerdì 16 marzo a Monte Berico.

Si tratta di una corsa podistica a cronometro che vedrà la partecipazione di 4000 studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado della provincia.

L’iniziativa è organizzata dall’Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza in collaborazione con l’assessorato alla formazione, il gruppo ANA Sezione di Vicenza, Svt e la BCC/CRA di Vicenza e rientra nell’ambito del progetto che ha coinvolto le scuole della provincia nel quadriennio 2015-2018 con l’obiettivo di valorizzare i luoghi vicentini teatro della Grande Guerra.

193621-dsc_0219

Gli eventi precedenti sono stati realizzati nei Comuni – partner del progetto – di Schio, Bassano del Grappa e Asiago.

Erano presenti anche il coordinatore provinciale del Coni Giuseppe Falco, il direttore generale di Svt Umberto Rovini, la coordinatrice di educazione fisica dell’Ufficio Scolastico Territoriale di Vicenza Lorena Sottoriva, Antonio Maddalena del gruppo ANA Sezione di Vicenza e Arianna Lorenzetto per la Banca di Credito Cooperativo Vicentino.

“Questa iniziativa altro non è che la manifestazione sportiva studentesca “Vicenza che corre” inserita all’interno di un progetto storico e culturale che ha coinvolto tutte le scuole della provincia e che si è svolta in 4 Comuni, Asiago, Bassano del Grappa, Schio e Vicenza, con l’obiettivo di sensibilizzare tra i giovani il gesto di sacrificio dei soldati nel grande conflitto del 1915-1918 – ha spiegato l’assessore alla formazione Umberto Nicolai –. Pensiamo, infatti, che sia fondamentale che i ragazzi anche attraverso le manifestazioni sportive conoscano ciò che è avvenuto nella storia del loro Paese, fermandosi a riflettere e a ragionare sul significato di vicende che hanno trasformato il volto dell’Italia e dell’Europa. A nome dell’amministrazione comunale ringrazio tutti coloro che hanno contribuito all’organizzazione di questa bellissima e complessa manifestazione (il gruppo ANA Sezione di Vicenza, Svt, la BCC/CRA di Vicenza, Croce Verde Vicenza, Medical Support Team, etc) alla quale ha aderito quasi l’80 per cento delle scuole secondarie di primo e secondo grado della nostra provincia”.

Il percorso di gara sarà dedicato alla scoperta delle tracce culturali e storiche presenti sul territorio (Museo del Risorgimento e della Resistenza, Villa Guiccioli, piazzale della Vittoria…) e alla memoria di coloro che lottarono e soffrirono nel compimento del dovere con umiltà e generosità.

OLYMPUS DIGITAL CAMERAParteciperanno all’iniziativa 53 (su 64) scuole secondarie di primo grado della provincia e 22 (su 34) scuole secondarie di secondo grado.

Saranno 50 i pullman messi a disposizione da Svt per il trasporto di 4 mila ragazzi che, per l’occasione utilizzeranno un biglietto creato ad hoc per l’evento con il logo del progetto. Le casacche sono state donate dalla Banca di Credito Cooperativo Vicentino.

L’itinerario per le squadre femminili sarà di 1200 metri mentre per quelle maschili di 1500 metri.

Gli studenti saranno raggruppati in squadre (divise in 4 categorie: squadra femminile di scuola secondaria di primo grado; squadra maschile di scuola secondaria di primo grado; squadra femminile di scuola secondaria di secondo grado; squadra maschile di scuola secondaria di primo grado) denominate “pattuglie”, formate da massimo 25 alunni ciascuna.

Le partenze avverranno ogni 6 secondi in successione secondo la formula della gara a cronometro a pattuglie.

La classifica verrà stilata tenendo conto del tempo accreditato al 20° rappresentante di ciascuna squadra che taglia il traguardo.

Saranno premiate le prime 3 squadre di ogni categoria.

Alle 8.45 i concorrenti si ritroveranno nel piazzale della Vittoria di Monte Berico; alle 9.15 le squadre femminili e maschili della scuola secondaria di secondo grado partiranno da via X Giugno seguite, alle 10, dalla pattuglia arcobaleno che porterà la bandiera della pace e, alle 10.10, dalle squadre femminili e maschili della scuola secondaria di primo grado.

Alle 10.30 si terranno le premiazioni della scuola secondaria di secondo grado seguite, alle 11.40, dalle premiazioni della scuola secondaria di primo grado.

L’evento si concluderà verso le 12.

Modifiche alla circolazione

Dalle 7 alle 13.30 verrà chiuso al transito viale X Giugno, nel tratto compreso tra l’incrocio con viale D’Azeglio, via Petrarca, viale Dante (località Il Cristo) e fino all’intersezione con via Mantovani, in direzione Arcugnano. Conseguentemente sarà chiuso alla circolazione anche piazzale della Vittoria, dove viene istituito il divieto di sosta con rimozione.

Da e per Arcugnano, si dovrà utilizzare l’itinerario strada della Commenda – Riviera Berica. Risulteranno deviati anche i mezzi SVT del trasporto pubblico locale.

Per tutte le informazioni sulla situazione della rete viaria in città è possibile consultare gratuitamente il servizio di infomobilità Luceverde Vicenza al link http://vicenza.luceverde.it/.

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

CALENDARIO ATTIVITA’ 2017

Tutti gli eventi in programma per Vicenza Città Europea dello Sport

FOTONOTIZIA

FOTONOTIZIA

La premiazione della seconda edizione di Neon Run

VIDEONOTIZIA

#IES - Io, l'Europa e lo Sport

CALENDARIO – COMUNE DI VICENZA